Paolo Nespoli non esclude un incarico in politica nel futuro

Posted by

Smessi i panni dell’extraterrestre sulla Stazione spaziale internazionale, Paolo Nespoli continua a lavorare per lo spazio: l’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (Esa) sarà impegnato per oltre un anno nelle attività post volo che servono a raccogliere i risultati scientifici della missione Vita dell’Agenzia spaziale italiana (Asi), che lo ha visto in orbita per quasi cinque mesi. Nel frattempo pensa al futuro non escludendo un impegno in politica, come racconta al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, a margine dell’incontro con oltre 150 studenti delle scuole superiori per la presentazione del libro ‘C’è spazio per tutti?’, con il fumettista Leo Ortolani. Interrogato dai giornalisti su un possibile futuro in politica, sulle orme di astronauti come Guidoni e Malerba, Nespoli ammette: “questa è una domanda complessa, non so se sono tagliato per la politica. Mi piacerebbe sicuramente trovare il modo di contribuire a continuare questo lavoro che hanno fatto i nostri astronauti, per riportare in Europa e in Italia le conoscenze e le esperienze,per metterle al servizio di tutti. Questo cosa vuol dire: politica, educazione, scienza, lavoro, tecnologia? Non lo so. Sto ancora cercando di capire cosa farò da grande, ci sono tante possibilitá, vedremo”. Per ora Nespoli continua il suo impegno come astronauta senior dell’Esa. “In questo momento – racconta – stiamo facendo tutte le attività post volo di ritorno tecnologico con quello che abbiamo sperimentato a bordo della Stazione spaziale. Sono in corso diversi esperimenti scientifici e misure sul nostro corpo che dureranno per più di un anno dopo il rientro dalla missione”.
Presto, Nespoli tornerà anche a dedicarsi alle migliaia di follower che lo seguono sui social, riprendendo ad aggiornare i suoi profili ‘congelati’ ai giorni successivi al suo rientro sulla Terra, lo scorso dicembre. “Nello spazio, con tutte quelle foto e tutte le cose che capitavano, era più facile stare sui social. Qui sulla Terra devi essere più attento, perché non voglio scrivere ‘sono andato a comprare il latte’! Appena avrò più tempo da dedicarci, tornerò sicuramente”. (ansa)





ECHO-DISCOVERY by C.R.T.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *