Gli Stati Uniti si preparano di nuovo alla Luna

Posted by

Gli Stati Uniti sono pronti a stabilire una presenza costante sulla Luna dal 2020 in poi. A dichiararlo il vicepresidente degli Stati Uniti e capo del Consiglio Nazionale dello Spazio, Mike Pence, ai ricercatori e tecnici della Nasa. Le parole fanno seguito alle intenzioni del presidente americano Trump che lo scorso dicembre aveva firmato la Direttiva 1 sulla politica spaziale americana, invitando la Nasa a potenziare il suo programma per il ritorno dell’uomo sulla Luna.

L’agenzia spaziale americana ha risposto con lo sviluppo del nuovo lanciatore per carichi pesanti, lo Space Launch System, per portare le capsule Orion sulla Luna e oltre. Si sta pensando inoltre a costruire una piccola stazione spaziale destinata all’orbita lunare, da utilizzare come base per la ricerca, per eventuali missioni sulla superficie lunare e come avamposto per i futuri voli interplanetari. (3BMeteo)





ECHO-DISCOVERY by C.R.T.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *