Salgono le vittime in Europa per la tempesta Eleonor

Posted by

Un’altra vittima in Francia per la nuova ondata di maltempo cominciata l’altro ieri notte con l’arrivo della tempesta Eleanor.Secondo radio France Bleu Isère, una donna di 88 anni è morta annegata per l’inondazione della sua casa di Crêts-en-Belledone, nel dipartimento dell’Isère colpito da forti piogge. Al piano terra dell’abitazione “c’era un metro e ottanta di acqua”, annunciano i pompieri di zona.

Il maltempo e la tempesta Eleanor hanno causato vittime e danni in tutta la Francia. Finora sono due i morti accertati, 29 i feriti, di cui quattro in condizioni gravi. Ventuno dipartimenti transalpini restano ancora in allerta arancione per pioggia, inondazioni, valanghe e mareggiate, mentre la Corsica è oggetto di gravi incendi dovuti alla tempesta. 15.000 le case ancora senza corrente elettrica.

una tempesta chiamata ‘ciclone bomba’ sta colpendo in queste ore il nord-est degli Usa con neve, vento e temperature glaciali. Oltre 2.800 voli sono già stati cancellati e altre migliaia di cancellazioni sono attese per oggi. Lo riferisce FlightAware. All’aeroporto di New York ‘La Guardia’ a terra il 90% dei voli. American Airlines ha sospeso le partenze da Boston oggi e i voli sono fortemente limitati anche allo scalo ‘Newark Liberty’, in New Jersey. A New York e altre città della regione le scuole sono rimaste chiuse.

Ha colpito l’Europa con tutta la sua violenza e venti superiori a 160 chilometri orari la tempesta Eleanor. Oltre alla Francia, colpite la Gran Bretagna e l’Irlanda con numerosi feriti per le raffiche che travolgono gli ostacoli al loro passaggio. La furia della perturbazione ha anche scatenato il caos nei trasporti aerei del continente: sono infatti centinaia i voli cancellati, in particolare in Olanda e Svizzera, ma anche in Francia e nel Regno Unito. (ansa)